Anno 8° / 2021 –  Newsletter 06/2021

30 giugno 2021

PRIMO PIANO:

  • FIT & PROPER – in data 24 giugno 2021, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 149 il Provvedimento della Banca d’Italia del 4 maggio 2021, recante nuove disposizioni sulla procedura di valutazione dell’idoneità degli esponenti di banche, intermediari finanziari, istituti di moneta elettronica, istituti di pagamento e sistemi di garanzia dei depositanti;
  • CRD IV – in data 9 giugno 2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il Regolamento delegato (UE) 2021/923 che integra la Direttiva 2013/36/UE (CRD IV) per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione (RTS) per individuare il personale con impatto sul profilo di rischio del cliente;
  • ACF – in data 7 giugno 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 134 la Delibera Consob n. 21867 del 26 maggio 2021 recante modifiche al regolamento di attuazione dell’articolo 2, commi 5-bis e 5-ter, del decreto legislativo 8 ottobre 2007, n. 179, concernente l’Arbitro per le controversie finanziarie (ACF);
  • ESG – in data 28 giugno 2021 Consob ha pubblicato un nuovo Quaderno nella collana finanza sostenibile dal titolo “La finanza per lo sviluppo sostenibile. Tendenze, questioni in corso e prospettive alla luce dell’evoluzione del quadro regolamentare dell’Unione europea.


1. LEGISLAZIONE EUROPEA.

1.1. PEPP: IN GU UE NUOVE NORME SULLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA E CRITERI E FATTORI PER LA TUTELA DEGLI INVESTITORI
1.2. PRIVACY: IN GU LE CLAUSOLE CONTRATTUALI TIPO PER RESPONSABILE E TITOLARE DEL TRATTAMENTO
1.3. TRASFERIMENTO INTERNAZIONALE DI DATI: IN GU MODIFICHE ALLE CLAUSOLE CONTRATTUALI TIPO
1.4. CRD IV: IN GU UE I NUOVI RTS PER INDIVIDUARE IL PERSONALE CON IMPATTO SUL PROFILO DI RISCHIO DELL’ENTE
1.5. REGOLAMENTO FINREP: IN GU UE LE MODIFICHE DELLA BCE SULLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA
1.6. CRR II REGOLAMENTO FINREP: IN GU UE LE MODIFICHE DELLA BCE SULLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE
2.1. REGOLAMENTO ACF: IN GU LE MODIFICHE CONSOB
2.2. GREEN NEW DEAL: IN GU LE SEMPLIFICAZIONI PER IL RILASCIO DELLE GARANZIE
2.3. COVIP: IN GU LE MODIFICHE AL REGOLAMENTO SULLE PROCEDURE
2.4. IORP II: IN GU ALLINEAMENTO DEGLI SCHEMI DI STATUTO DEI FONDI PENSIONE
2.5. REQUISITI ESPONENTI BANCARI: IN GU LE NUOVE DISPOSIZIONI DI BANCA D’ITALIA
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
3.1. REQUISITI PATRIMONIALI: EBA PROPONE LA MODIFICA DEGLI ITS SU BENCHMARKING
3.2. CYBER SECURITY: RICHIAMO DI ATTENZIONE IVASS SUI RISCHI DIGITALI
3.3. COVIP: IL NUOVO REGOLAMENTO SULLE PROCEDURE E SCHEMI DI STATUTO
3.4. CROWDFUNDING: IN CONSULTAZIONE LA PROPOSTA DI RTS EBA SULLE INFORMAZIONI AGLI INVESTITORI
3.5. DECRETO SOSTEGNI BIS: SEGNALAZIONI IN CENTRALE RISCHI
3.6. MTF: MODIFICHE AI REGOLAMENTI DI BORSA
3.7. BILANCIO DELLE BANCHE E INTERMEDIARI CON METODO IFRS: IN CONSULTAZIONE MODIFICHE BANCA D’ITALIA
3.8. BILANCIO DELLE BANCHE E INTERMEDIARI CON METODO IFRS: IN CONSULTAZIONE MODIFICHE BANCA D’ITALIA
3.9. OBBLIGHI DI RISERVE MINIME: ATTUAZIONE DELLE DISPOSIZIONI BCE
3.10. MERCATO IDEM: LE MODIFICHE ALLE ISTRUZIONI DI BORSA IN VIGORE DAL 12 LUGLIO
3.11. IFD / IFR: LE PROPOSTE DI ITS EBA SULLA DISCLOSURE DEI REQUISITI EBA
4. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A.
4.1. FATTORI ESG: CONSULTAZIONE IASB PER INTEGRARE L’INFORMATIVA NON FINANZIARIA
4.2. ANTIRICICLAGGIO: RACCOMANDAZIONI EDPB SUL TRATTAMENTO DEI DATI
4.3. CRR II / CRD V: IN CONSULTAZIONE RTS SUL CALCOLO DELLE SOGLIE DI APPLICAZIONE
4.4. SEGNALAZIONI DI VIGILANZA: RACCOMANDAZIONI EBA PER RIDURRE I COSTI
4.5. PSD2: PUBBLICATE LE MODIFICHE ALLE L.G. SULLA NOTIFICA DEGLI INCIDENTI GRAVI
4.6. ESPOSIZIONI IN CRYPTO-ASSET: CONSULTAZIONI COMITATO DI BASILEA SUL TRATTAMENTO PRUDENZIALE
4.7. REQUISITI DEGLI ESPONENTI BANCARI: IN CONSULTAZIONE LE MODIFICHE ALLA GUIDA BCE
4.8. CRR II: NUOVE Q&A EBA SULLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA
4.9. MIFID II: AGGIORNAMENTO Q&A ESMA SULLA TUTELA DEGLI INVESTITORI
4.10. MIFID II E MIFIR: LINEE GUIDA SU ACCESSO E PUBBLICAZIONE DEI DATI DI MERCATO
4.11. OICR: PUBBLICATE LE LINEE GUIDA ESMA SUI REQUISITI PER LE COMUNICAZIONI DI MARKETING
4.12. FATTORI ESG: CONSOB EVIDENZIA LA NECESSITÀ DI PARAMETRI DI VALUTAZIONE COMUNI

Anno 8° / 2021 –  Newsletter 05/2021

31 maggio 2021

PRIMO PIANO:

  • CRR/BRRD – in data 12 maggio 2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento di esecuzione (UE) n. 2021/763 che stabilisce nuovi RTS per quanto riguarda la segnalazione a fini di vigilanza e l’informativa al pubblico in materia di requisiti minimi di fondi propri e passività ammissibili.
  • IVASS, PIANI DI RISANAMENTO E FINANZIAMENTO – in data 14 maggio 2021 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 114 il Regolamento IVASS del 27 aprile 2021, n. 47 contenente disposizioni di dettaglio relative al contenuto dei piani di risanamento e di finanziamento, individuali e di gruppo.
  • FIT AND PROPER – in data 4 maggio 2021, Banca d’Italia ha emanato le nuove Disposizioni sulla procedura di valutazione dell’idoneità di esponenti di banche, intermediari finanziari, istituti di moneta elettronica, istituti di
    pagamento e sistemi di garanzia dei depositanti.
  • SEGNALAZIONI STATISTICHE E DI VIGILANZA – Banca d’Italia ha pubblicato gli ultimi aggiornamenti alle proprie Circolari sulle segnalazioni statistiche e di vigilanza individuali e consolidate delle banche e degli altri intermediari finanziari vigilati.
  • PIANO 2021 DELLA CONSOB – la Consob ha pubblicato il piano delle attività regolamentari per l’anno 2021, al fine di informare il pubblico sulle principali tematiche che, nel corso dell’anno, saranno oggetto dell’attività regolamentare dell’Autorità


1. LEGISLAZIONE EUROPEA

1.1. SPIS: NOVITÀ BCE
1.2. CCP DI PAESI TERZI: IN GU IL NUOVO REGOLAMENTO ESMA
1.3. SOLVENCY II: IN GU IL NUOVO REGOLAMENTO
1.4. CRR/BRRD: IN GU UE I NUOVI RTS
1.5. REPERTORI DI DATI SULLE NEGOZIAZIONI: MODIFICA DELL’ESMA
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE
2.1. IN GU IL NUOVO REGOLAMENTO IVASS SU PIANI DI RISANAMENTO E DI FINANZIAMENTO
2.2. IL GOVERNO APPROVA IL DECRETO SOSTEGNI BIS
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
3.1. FIT AND PROPER: NUOVE DISPOSIZIONI DI BANCA D’ITALIA
3.2. FINANZA DIGITALE IN PUBBLICA CONSULTAZIONE
3.3. GESTIONE DEL RISCHIO LL E CLO: PUBBLICA CONSULTAZIONE IOSCO
3.4. RIFORMA IBOR: PUBBLICA CONSULTAZIONE EIOPA
3.5. SEGNALAZIONI STATISTICHE E DI VIGILANZA: AGGIORNAMENTI 2021
3.6. SEPA REQUEST TO PAY: PUBBLICA CONSULTAZIONE
4. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A.
4.1. R.C. AUTO: CHIARIMENTI IVASS
4.2. EBA AGGIORNA LE PROPRIE Q&A IN MATERIA PSD2
4.3. CAI: BANCA D’ITALIA AGGIORNA IL FOGLIO INFORMATIVO
4.4. REGOLAMENTO PROSPETTO: NUOVE Q&A ESMA
4.5. PIANO 2021 DELLE ATTIVITÀ DI REGOLAMENTAZIONE DELLA CONSOB
4.6. FINTECH: IL NUOVO QUADERNO DELLA CONSOB
4.7. CRR II: NUOVE Q&A EBA SULLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA
4.8. PARERE SMSG SULL’INFORMATIVA SULLA SOSTENIBILITÀ
4.9. NUOVE FAQS BANCA D’ITALIA SUL PROCESSO ICAAP/ILAAP
4.10. IN CONSULTAZIONE LINEE GUIDA EBA SULLA COOPERAZIONE AML
5. WEBINAR
5.1. BITCOIN E CRIPTOVALUTE – COME ORIENTARSI TRA NORME E TASSAZIONE INCERTE
5.2. LA CUSTODIA DEI CRIPTO-ASSET NEI SISTEMI FINANZIARI

Anno 8° / 2021 –  Newsletter 04/2021

30 aprile 2021

PRIMO PIANO:

  • Finanza sostenibile e Tassonomia UE: in data 21 aprile 2021, la Commissione europea ha adottato un pacchetto di misure intese a favorire i flussi di capitale verso attività sostenibili in tutta l’Unione europea.
  • Intelligenza artificiale: in consultazione la Proposta di Regolamento della Commissione UE: in data 29 aprile 2021, la Commissione europea ha posto in pubblica consultazione una proposta di Regolamento in materia di Intelligenza artificiale.
  • Crypto-asset: Consob e Banca d’Italia ne sottolineano i rischi: in data 28 aprile 2021, Consob e Banca d’Italia hanno richiamato l’attenzione degli operatori, ed in particolare dei piccoli risparmiatori, sugli elevati rischi connessi con l’operatività in cripto-attività (Crypto-asset) che possono comportare la perdita integrale delle somme di denaro utilizzate.
  • POG su prodotti bancari al dettaglio: i nuovi orientamenti Banca d’Italia: In data 1° aprile 2021, Banca d’Italia ha emanato i propri Orientamenti relativi ai dispositivi di governance e di controllo sui prodotti bancari al dettaglio (POG).


1. LEGISLAZIONE EUROPEA

1.1. CARTOLARIZZAZIONI: LE MODIFICHE AL QUADRO NORMATIVO EUROPEO A SOSTEGNO DELLA RIPRESA
1.2. DANNO AMBIENTALE: LE NUOVE LINEE GUIDA DELLA COMMISSIONE UE
1.3. FINANZIAMENTI SPECIALIZZATI: GLI RTS CRR PER I FATTORI DI PONDERAZIONE DEL RISCHIO
1.4. BRRD: IN GAZZETTA UFFICIALE UE GLI ITS PER LA COMUNICAZIONE DEL MREL
1.5 CRR: ITS SULLA PUBBLICAZIONE DELLE INFORMAZIONI DI TERZO PILASTRO
1.6 FINANZA SOSTENIBILE E TASSONOMIA UE: IL NUOVO PACCHETTO EUROPEO DI RIFORME
1.7 DIRETTIVA SULL’INFORMATIVA NON FINANZIARIA: IN CONSULTAZIONE LA PROPOSTA DI MODIFICA
1.8 MERCATI DELLE CRIPTO-ATTIVITÀ: PARERE BCE SULLA PROPOSTA DI REGOLAMENTO
1.9 INTELLIGENZA ARTIFICIALE: IN CONSULTAZIONE LA PROPOSTA DI REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE UE
1.10 BLOCKCHAIN E CONTRATTI SMART IN AMBITO ASSICURATIVO: LA CONSULTAZIONE EIOPA
1.11 CRR II: IN CONSULTAZIONE LA PROPOSTA DI RTS PER LE ESPOSIZIONI GARANTITE DA BENI IMMOBILI
1.12 RISCHIO AZIONARIO: CONSULTAZIONE EBA SUGLI ELEMENTI COSTITUTIVI DI UN’ECONOMIA AVANZATA
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE
2.1. CENTRALE DI ALLARME INTERBANCARIA: NOVITÀ ALLA DISCIPLINA BANCA D’ITALIA
2.2. IN GU LA LEGGE DI DELEGAZIONE EUROPEA 2019-2020
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
3.1. PRODOTTI DI INVESTIMENTO ASSICURATIVO: IN GU L’ABROGAZIONE DELL’INFORMATIVA ALLA CONSOB
3.2. CONSOB: ATTENZIONE ALLE INFORMAZIONI SU SOCIAL NETWORK E PIATTAFORME DI TRADING ON-LINE
3.3. VARIAZIONI DELLE PARTECIPAZIONI RILEVANTI: CONCLUSO IL REGIME DI TRASPARENZA RAFFORZATA
3.4. IVASS: INDICAZIONI SULLE SEGNALAZIONI CSVI E RPSI
3.5. BRRD2: CONSULTAZIONE SULLA COMMERCIALIZZAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI SOGGETTI AL BAIL-IN
3.6. CRYPTO-ASSET: CONSOB E BANCA D’ITALIA NE SOTTOLINEANO I RISCHI
3.7. NUOVO REGOLAMENTO IVASS SU PIANI DI RISANAMENTO E DI FINANZIAMENTO
3.8. CRD V: CONSULTAZIONE BANCA D’ITALIA SULLE MODIFICHE ALLE NORME SULLE RISERVE DI CAPITALE
3.9. SORVEGLIANZA SUI SISTEMI DI PAGAMENTO: CONSULTAZIONE BANCA D’ITALIA SULLE MODIFICHE
4. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A
4.1. AML: AGGIORNATO IL MANUALE UIF SULLE COMUNICAZIONI OGGETTIVE
4.2. PAGAMENTI ISTANTANEI: AL VIA LA SECONDA FASE DI CONSULTAZIONE PER UNA NUOVA DISCIPLINA UE
4.3. RUI: DALL’IVASS L’AGGIORNAMENTO DEL MODELLO ELETTRONICO PER LE COMUNICAZIONI
4.4. CSDR: AGGIORNATE LE Q&A ESMA SULLA FORNITURA DI SERVIZI DEI CSD IN ALTRI STATI MEMBRI
4.5. POG SU PRODOTTI BANCARI AL DETTAGLIO: I NUOVI ORIENTAMENTI BANCA D’ITALIA
4.6. IFR: IN CONSULTAZIONE GLI RTS EBA SULLA DISCLOSURE DELLE POLITICHE DI INVESTIMENTO
4.7. CRR II, CRD V, BRRD II: AGGIORNAMENTO DI MARZO 2021 ALLE Q&A EBA
4.8. ANTIRICICLAGGIO E VENDITA FORZATA: L’APPROFONDIMENTO DEL NOTARIATO
4.9. NUOVE LINEE GUIDA ESMA SULLA FUNZIONE DI COMPLIANCE: PUBBLICATE LE TRADUZIONI UFFICIALI
4.10. REPERTORI DI DATI SULLE NEGOZIAZIONI: LE LINEE GUIDA ESMA SULLE INFORMAZIONI PERIODICHE
4.11. SFTR: AGGIORNATE LE Q&A ESMA SULLA DELEGA DI REPORTING
4.12. MIFID II MIFIR: AGGIORNATE LE Q&A ESMA SULLE DIMENSIONI MINIME DEI TICK DI NEGOZIAZIONE
4.13. NUOVE Q&A CONSOB SUI REQUISITI DI CONOSCENZA E COMPETENZA DEL PERSONALE DEGLI INTERMEDIARI
4.14. POLIZZE UNIT LINKED: CONSULTAZIONE EIOPA SULLA DETERMINAZIONE DEL RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO
4.15. CRR: PROPOSTA DI RTS EBA SUI METODI DI CONSOLIDAMENTO PRUDENZIALE
4.16. RISCHI CLIMATICI: EIOPA SULL’INTEGRAZIONE NELLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DELLA SOLVIBILITÀ
4.17. CRR II: CONSULTAZIONE EBA SUGLI ITS PER LA PROPORZIONALITÀ NELLA RENDICONTAZIONE DI LIQUIDITÀ

Anno 8° / 2021 –  Newsletter 03/2021

31 marzo 2021

PRIMO PIANO:

  • AML – in data 1° marzo 2021 EBA ha pubblicato le nuove Linee Guida in materia antiriciclaggio.
  • ESG – EBA ha posto in pubblica consultazione una proposta di ITS sull’informativa relativa ai rischi ambientali, sociali e di governance; ha altresì fornito un parere in merito agli indicatori KPI, chiarendo come e in quale misura le attività degli enti creditizi e delle imprese di investimento possano qualificarsi come sostenibili. Anche l’EIOPA ha emesso un parere in materia, proponendo l’introduzione di due indicatori chiave di prestazione sulla sostenibilità.
  • KNOWLEDGE & COMPETENCE – con Delibera n. 21755, Consob ha modificato il Regolamento Intermediari, adottando misure di semplificazione per la formazione e l’aggiornamento professionale del personale addetto a fornire informazioni o consulenza finanziaria agli investitori retail.
  • SEGNALAZIONI DI VIGILANZA – è stato pubblicato sulla GU UE il Regolamento di esecuzione (UE) 2021/451 della Commissione in materia di segnalazioni degli enti a fini di vigilanza.
  • OBBLIGHI INFORMATIVI PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONE – con Delibera n. 21733, la Consob ha parzialmente abrogato la propria Delibera n. 17297 del 28 aprile 2010, nella parte in cui prevede obblighi di comunicazione gravanti in capo alle imprese di assicurazione.

1. LEGISLAZIONE EUROPEA
1.1. AML E TITOLARI EFFETTIVI: IN GU UE IL REGOLAMENTO DI ESECUZIONE CHE ISTITUISCE UN NUOVO SISTEMA DI INTERCONNESSIONE DEI REGISTRI
1.2. IN GU UE IL NUOVO REGOLAMENTO BCE SUGLI OBBLIGHI DI SEGNALAZIONE STATISTICA
1.3. SEGNALAZIONI DI VIGILANZA: PUBBLICATO IN GU UE IL NUOVO REGOLAMENTO
1.4. MIFIR: MODIFICA AGLI RTS SULLE SOGLIE DI LIQUIDITÀ
1.5. ENTI A RILEVANZA SISTEMICA GLOBALE: PUBBLICATO IN GU IL REGOLAMENTO DELEGATO
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE
2.1. MILLEPROROGHE 2021: IN GU LA CONVERSIONE IN LEGGE
2.2. GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO: IN GU LE MODIFICHE AL REGOLAMENTO DI BANCA D’ITALIA
2.3. PUBBLICATE IN GU LE MODIFICHE COVIP ALLE ISTRUZIONI DI VIGILANZA
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
3.1. RISCHI ESG: IN CONSULTAZIONE LA PROPOSTA EBA SU NUOVI ITS
3.2. KNOWLEDGE&COMPETENCE: SEMPLIFICATA LA DISCIPLINA DA PARTE DELLA CONSOB
3.3. CAPITAL ADD-ON: IN CONSULTAZIONE NUOVO REGOLAMENTO IVASS
3.4. ABROGATI GLI OBBLIGHI INFORMATIVI IN MATERIA DI PRODOTTI DI INVESTIMENTO ASSICURATIVO
3.5. FCM: CONSULTAZIONE ESMA SULLE PROPOSTE DI MODIFICA AL REGOLAMENTO
4. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A
4.1. AML: PUBBLICATE LE NUOVE LINEE GUIDA EBA SUI FATTORI DI RISCHIO
4.2. ESG: PARERE EBA SUI KPI
4.3. TASSONOMIA ESG: PARERE EIOPA
4.4. CONSOB SUPPORTA LE RACCOMANDAZIONI DELLA TASK FORCE DEL FSB IN MATERIA DI INFORMAZIONI NON FINANZIARIE SUI RISCHI CLIMATICI
4.5. REGOLAMENTO PROSPETTO: ESMA PUBBLICA LE NUOVE LINEE GUIDA
4.6. EBA PUBBLICA NUOVI ITS SU INFORMATIVA E SEGNALAZIONI DI VIGILANZA
4.7. AML: UIF PUBBLICA LE NUOVE CAUSALI PER SOS E COMUNICAZIONI OGGETTIVE
4.8. EBA PROPONE MODIFICHE ALLE PROPRIE LINEE GUIDA IN MATERIA DI INDICATORI DEI PIANI DI RISANAMENTO
4.9. RESOLVABILITY: IN CONSULTAZIONE LINEE GUIDA EBA
4.10. CONSULTAZIONE EBA SULLA FATTIBILITÀ DI UN SISTEMA DI SEGNALAZIONE INTEGRATO
4.11. POG E IDD: NUOVE FAQ DA PARTE DELL’IVASS E EIOPA
4.12. CRR: NUOVE Q&A EBA
4.13. MIFID II: ESMA AGGIORNA LA Q&A SULLA TUTELA DEGLI INVESTITORI
4.14. CODICE LEI: IN CONSULTAZIONE LE MODIFICHE ALLE LINEE GUIDA EIOPA
5. PUBBLICAZIONI, CONVEGNI E NEWS
5.1. NASCE REFINK: LA NUOVA SOCIETÀ DI ADVISORY FOCALIZZATA SU FINTECH E REGTECH DEDICATA ALLE STARTUP
5.2. AML: LE NUOVE LINEE GUIDA PUBBLICATE DALL’EBA

Anno 8° / 2021 –  Newsletter 02/2021

28 febbraio 2021

PRIMO PIANO:

  • Banca d’Italia ha pubblicato le istruzioni operative sugli adempimenti necessari per poter presentare l’istanza di esenzione dall’obbligo di prevedere un meccanismo di emergenza (fall-back) per le interfacce dedicate ai sensi dell’art. 33, par. 6,
    Regolamento delegato 2018/389 nell’ambito della prestazione di servizi di pagamento ai sensi della Direttiva (UE) 2015/2366 (PSD2).
  • SFDR: dalle ESAS gli standard per l’informativa ESG- le tre autorità europee di vigilanza (EBA, EIOPA e ESMA,) hanno pubblicato la proposta di RTS concernente gli standard informativi connessi ai fattori ESG ai sensi del Regolamento (UE) 2019/2088 relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari (SFDR).
  • Gazzetta dell’Unione europea – Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 24 febbraio 2020 il Regolamento (UE) 2021/337 “che modifica il regolamento (UE) 2017/1129 per quanto riguarda il prospetto UE della ripresa e adeguamenti mirati per gli intermediari finanziari, nonché la direttiva 2004/109/CE per quanto riguarda l’uso del formato elettronico unico di comunicazione per le relazioni finanziarie annuali, per sostenere la ripresa dalla crisi COVID-19.
  • Gazzetta dell’Unione europea – Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 24 febbraio 2020 la Direttiva (UE) 2021/338 “che modifica la Direttiva 2014/65/UE per quanto riguarda gli obblighi di informazione, la governance del prodotto e i limiti di posizione, e le Direttive 2013/36/UE (CRD IV) e (UE) 2019/878 (CRD V) per quanto riguarda la loro applicazione alle imprese di investimento, per sostenere la ripresa dalla crisi Covid-19;


1. LEGISLAZIONE EUROPEA.

1.1. CESSAZIONE LIBOR: IN GU UE LE MODIFICHE AL REGOLAMENTO BENCHMARK
1.2. DERIVATI POST BREXIT: LE ULTIME MODIFICHE ALL’EMIR
1.3. RIPRESA MERCATI DEI CAPITALI. IN GU UE LE MODIFICHE AI MIFID II E REGOLAMENTO PROSPETTO
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE.
2.1. REGOLAMENTO PROSPETTO: IN G.U. IL DECRETO DI ADEGUAMENTO NAZIONALE
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
3.1. IFRS: IN GU IL PROVVEDIMENTO IVASS CHE POSTICIPA L’APPLICAZIONE AL 2023
3.2. TITOLI NON DUREVOLI: IN GU LA PROROGA IVASS DELLA SOSPENSIONE DELLE MINUSVALENZE
3.3. CESSIONE DEI BONUS FISCALI: RICHIAMO DI ATTENZIONE UIF SULLE OPERAZIONI SOSPETTE
3.4. TRASFERIMENTO DI PORTAFOGLI RUN-OFF: MODIFICHE ALLA REGOLAMENTAZIONE IVASS
3.5. SEGNALAZIONE DI OPERAZIONI SOSPETTE (SOS): AGGIORNATO IL MANUALE UIF.
3.6. PSD2: ISTRUZIONI BANCA D’ITALIA PER L’ESENZIONE DAL MECCANISMO DI FALL BACK
3.7. GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO: LE MODIFICHE AL REGOLAMENTO BANCA D’ITALIA
4. ORIENTAMENTI, RTS, ITS, LINEE GUIDA E Q&A.
4.1. MORATORIE SUI CREDIT E COVID – 19: I NUOVI CHIARIMENTI DELL’EBA
4.2. WHISTLEBLOWING: DALLA FONDAZIONE DEI COMMERCIALISTI INDICAZIONI PER I PROFESSIONISTI
4.3. PRECISAZIONI IVASS SULL’AMBITO DEL C.D. BONUS FAMILIARE
4.4. CRR II: NUOVE Q&A EBA SULLA DEFINIZIONE DI DEFAUTL
4.5. RENDICONTAZIONE DI COSTI E ONERI IN MIFIDI II: LE LINEE GUIDA ASSORETI E ASSOGESTIONI
4.6. MIFID II: CONSULTAZIONE ESMA SUI REQUISITI DI ADEGUATEZZA ED EXECUTION ONLY
4.7. PRODUCT GOVERNANCE: ESMA AVVIA UN’AZIONE DI VIGILANZA COMUNE SULL’APPLICAZIONE
4.8. OICVM: PROPOSTE DI ITS SULLE INFORMAZIONI STANDARDIZZATE PER L’ATTIVITÀ TRANSFRONTALIERA
4.9. BMR: L’ESMA SUI CONTRIBUTI DA VERSARE PER GLI AMMINISTRATORI DI BENCHMARK
4.10. VALUTAZIONE DEL MERITO DI CREDITO DELLE ECAI: DALLE ESAS LE PROPOSTE DI MODIFICA DEGLI ITS
4.11. SFDR: DALLE ESAS GLI STANDARD PER L’INFORMATIVA ESG
4.12. DEFINIZIONE DI DEFAULT: I NUOVI CHIARIMENTI DI BANCA D’ITALIA
4.13. DEFINIZIONE DI DEFAULT: CHIARIMENTI EBA SUL CALCOLO DEI GIORNI DI ARRETRATO
4.14. TRI-PARTY REPO: IN CONSULTAZIONE LE LINEE GUIDA EBA SUL METODO DI SOSTITUZIONE
4.15. GRANDI ESPOSIZIONI: IN CONSULTAZIONE LE LINEE GUIDA EBA SUL SUPERAMENTO DEI LIMITI
4.16. CARTOLARIZZAZIONI E TRASFERIMENTO DI INFORMAZIONI TRA REPERTORI DI DATI: LE TRADUZIONI DELLE LINEE GUIDA ESMA
4.17. CROWFUNDING: LE PRIME Q&A DELL’ESMA
4.18. EMITTENTI: CONSOB RICHIAMA L’ATTENZIONE SULL’INFORMATIVA DA FORNIRE
4.19. GESTORI DI PORTALI ON-LINE: CONSOB RICHIAMA L’ATTENZIONE SULLE MISURE EMERGENZIALI.
4.20. G-SII: EBA GLI ITS SUI MODELLI PER GLI INDICATORI DELL’IMPORTANZA SISTEMICA.
4.21. DERIVATI: NUOVI RTS EBA SULLA DETERMINAZIONE DELLE ESPOSIZIONI
4.22. PSD2: PARERE EBA SUGLI OSTACOLI ALL’OPERATIVITÀ DEI TTP
4.23. SFDR: LE ESAS RACCOMANDANO DI FARE RIFERIMENTO AL PROGETTO DI RTS
4.24. PRIIPS: LA PROPOSTA DI RTS ESAS SUL KID PIANI DI RISANAMENTO E FINANZIAMENTO.
5. PUBBLICAZIONI, CONVEGNI E NEWS.
5.1. CHAMBERS AND PARTENRS: IL PROF. FILLIPPO ANNUNZIATA NOMINATO EMINENT PRACTITIONERS.
5.2. MACKRELL INTERNATIONAL PRESENTE NELLA CLASSIFICA “CHAMBERS GUIDE” PER IL 9o ANNO CONSECUTIVO 20

Anno 8° / 2021 –  Newsletter 01/2021

01 gennaio 2021

PRIMO PIANO:

  • MIFID II E COVID 19 – In data 5 gennaio 2021, il Parlamento Europeo ha approvato degli emendamenti alla proposta di Direttiva che modifica la Direttiva MiFID II, con riferimento agli obblighi di informazione, governance del prodotto e limiti di posizione per sostenere la ripresa dalla pandemia di Covid 19.
  • ESPONENTI BANCARI – In data 20 gennaio 2021, Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione lo schema di Disposizioni sulla procedura di valutazione della Banca d’Italia relativa all’idoneità degli esponenti di banche, intermediari finanziari, confidi, istituti di moneta elettronica, istituti di pagamento e sistemi di garanzia dei depositanti.
  • PARTECIPANTE QUALIFICATO – In data 20 gennaio 2021, Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione una proposta di nuove disposizioni che individuano le informazioni e i documenti da trasmettere all’Autorità per la presentazione dell’istanza di autorizzazione all’acquisizione di partecipazioni qualificate.


1. LEGISLAZIONE EUROPEA.
1.1. MIFID II: LA POSIZIONE DEL PARLAMENTO UE SULLE MODIFICHE PER LA RIPRESA DALLA PANDEMIA DI COVID 19
1.2. CCP: NUOVO REGOLAMENTO UE SUL RISANAMENTO E RISOLUZIONE DELLE CONTROPARTI CENTRALI
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE 
2.1. MILLEPROROGHE 2021: IL TESTO DEL DECRETO IN GU
2.2. IDD: IN GU LE MODIFICHE AL DECRETO DI ATTUAZIONE
2.3. IL GOVERNO APPROVA IL DECRETO DI ADEGUAMENTO AL REGOLAMENTO PROSPETTO
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA. 
3.1. ASSICURAZIONE RCA: IL NUOVO MODELLO ELETTRONICO PER L’OFFERTA DEL CONTRATTO BASE
3.2. REQUISITI PATRIMONIALI: CONSULTAZIONE EBA SULLE MODIFICHE DEI BENCHMARKING CON METODO IRB
3.3. OICVM E FIA: AZIONE DI VIGILANZA COMUNE DALL’ESMA
3.4. BRRD: DALL’EBA NUOVA PROPOSTA DI RTS IN MATERIA MREL
3.5. BAIL-IN: DALL’EBA NUOVA PROPOSTA DI RTS E ITS SUL RICONOSCIMENTO CONTRATTUALE
3.6. CRR II: CHIARIMENTI EBA SUL REPORTING DELLE ESPOSIZIONI IN GARANZIE IMMOBILIARI
3.7. PIANI DI RISANAMENTO E FINANZIAMENTO: IN CONSULTAZIONE IL NUOVO REGOLAMENTO IVASS
3.8. GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO IN RUN-OFF DI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE: MODIFICHE IVASS
3.9. MIFID II: L’ESMA SUI REQUISITI PER LE REVERSE SOLICITATION POST BREXIT
3.10. BREXIT: IVASS SULLE MISURE TRANSITORIE DEL DECRETO MILLEPROROGHE
3.11. COVIP: NUOVO MANUALE DELLE SEGNALAZIONI STATISTICHE E DI VIGILANZA
3.12. ESPONENTI BANCARI: IN CONSULTAZIONE LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE DELL’IDONEITÀ
3.13. IORP II: PUBBLICATI IN GAZZETTA UFFICIALE LE NUOVE ISTRUZIONI DI VIGILANZA COVIP IN MATERIA DI TRASPARENZA
3.14. ACQUISTO DI PARTECIPAZIONI QUALIFICATE: IN PUBBLICA CONSULTAZIONE LA PROPOSTA DI BANCA D’ITALIA
3.15. CONGLOMERATI FINANZIARI: NUOVI ITS SULLE SEGNALAZIONI DI OPERAZIONI INFRAGRUPPO
3.16. PORTAFOGLIO DI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE: IN GU LE MODIFICHE IVASS SULLA GESTIONE
3.17. IFD: NUOVI RTS EBA SULLA REMUNERAZIONE VARIABILE
3.18. COVIP EMANA LE NUOVE ISTRUZIONI DI VIGILANZA PER LE SOCIETÀ DI GESTIONE
3.19. IFRS 9: APPLICAZIONE POSTICIPATA AL 2023
3.20. IVASS PROROGA LA SOSPENSIONE DELLE MINUSVALENZE
3.21. EIOPA: ACCESSO E CONDIVISIONE DEI DATI TRA ASSICURAZIONE
3.22. BREXIT E MILLEPROROGHE: COMUNICAZIONE BANCA D’ITALIA E CONSOB
3.23. DISPOSIZIONI DI VIGILANZA: I NUOVI CHIARIMENTI DI BANCA D’ITALIA
3.24. CENTRALE DEI RISCHI E ANACREDIT: BANCA D’ITALIA OFFRE CHIARIMENTI SULLE CESSIONI DEI CREDITI D’IMPOSTA
ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A. 
4.1. AML E PRIVACY: PUBBLICATA LA DICHIARAZIONE DELL’EDPB
4.2. NUOVE LINEE GUIDA BCE SULLE FUSIONI BANCARIE
4.3. FAQ IVASS SULLA RELAZIONE SULLE RETI DISTRIBUTIVE
4.4. SINDACI DELLE NON QUOTATE: AGGIORNATE LE NORME CNDCEC

Anno 7° / 2020 –  Newsletter 09/2020

31 dicembre 2020

PRIMO PIANO:

  • DECRETO MEF/ESPONENTI AZIENDALI – in data 15 dicembre 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 310, il Decreto del Ministero dell’economia e delle Finanze del 23 novembre 2020 n. 169, in materia di requisiti e criteri di idoneità allo svolgimento dell’incarico degli esponenti aziendali, delle banche e degli intermediari.
  • AML – in data 17 dicembre 2020, l’UIF ha aggiornato il manuale tecnico per l’invio delle Segnalazioni Antiriciclaggio Aggregate (S.AR.A), con riferimento a tutte le segnalazioni relative alle operazioni del mese di gennaio 2021.
  • IFD – in data 17 dicembre 2020, EBA ha avviato una pubblica consultazione delle sue nuove Linee Guida in materia di governance interna delle imprese di investimento, con l’obbiettivo di garantire che le imprese di investimento abbiano una struttura organizzativa chiara ed efficiente. In pari data l’EBA ha altresì posto in pubblica consultazione le nuove Linee Guida in materia di politiche di remunerazione, chiarendo che le stesse devono essere neutre rispetto al genere, al fine di assicurare un allineamento della remunerazione variabile del personale più rilevante con il profilo dell’impresa di investimento e delle attività che gestisce.
  • DEFINIZIONE DI DEFAULT – nel mese di dicembre la Banca di Italia ha pubblicato nuovi aggiornamenti alle circolari in materia di segnalazioni di vigilanza di banche e intermediari 106 e SIM, nonché alla Circolare 288 per recepire la nuova definizione di default di cui all’art. 178 CRR.


1. LEGISLAZIONE EUROPEA.
1.1. BRRD II: SECONDA COMUNICAZIONE INTERPRETATIVA DELLA COMMISSIONE EUROPEA
1.2. ESG: PUBBLICATI TRE NUOVI REGOLAMENTI UE DI INTEGRAZIONE DEGLI INDICI DI RIFERIMENTO
1.3. MERCATI DI CAPITALI: L’ACCORDO DEL CONSIGLIO E DEL PARLAMENTO UE SUL PACCHETTO PER LA RIPRESA
1.4. CRR II: LE MODIFICHE AGLI RTS SUI FONDI PROPRI PER IL TRATTAMENTO PRUDENZIALE DELLE RISORSE SOFTWARE PUBBLICATE IN GAZZETTA UFFICIALE UE
2. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA. 
2.1. FONDI PENSIONE: NUOVO REGOLAMENTO COVIP SU TRASPARENZA DELLA POLITICA DI ENGAGEMENT E DELLA STRATEGIA DI INVESTIMENTO
2.2. SOLVENCY II: CONSULTAZIONE IVASS SUL TRASFERIMENTO DI PORTAFOGLI COSTITUITI DA SOLI SINISTRI
2.3. MODIFICHE AI SERVIZI INFORMATIVI PER GLI INTERMEDIARI PARTECIPANTI ALLA CENTRALE RISCHI
2.4. CONSULTAZIONE EIOPA: RISCHI CLIMATICI E ATTIVITÀ ASSICURATIVE ECOSOSTENIBILI
2.5. IVASS: PUBBLICATE LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLA POLITICA DI IMPEGNO E DEGLI ELEMENTI DI STRATEGIA DI INVESTIMENTO AZIONARIO
2.6. REQUISITI DEGLI ESPONENTI BANCARI: PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO DEL MEF
2.7. BREXIT: NUOVA COMUNICAZIONE DELLA BANCA D’ITALIA AGLI INTERMEDIARI DEL REGNO UNITO
2.8. BCE: LIMITI ALLA DISTRIBUZIONE DEI DIVIDENDI DELLE BANCHE FINO A SETTEMBRE 2021
2.9. BANCA D’ITALIA: STOP ALLA DISTRIBUZIONE DEI DIVIDENDI PER LE BANCHE MENO SIGNIFICATIVE FINO A SETTEMBRE 2021
2.10. ANTIRICICLAGGIO: AGGIORNATO IL MANUALE UIF
2.11. CRR II: LA PROPOSTA DI RTS EBA SUI FONDI PROPRI PER I FATTORI DI RISCHIO MODELLIZZABILI
2.12. IRF/IRD: EBA PROPONE NUOVI RTS SUL REGIME PRUDENZIALE PER LE IMPRESE DI INVESTIMENTO
2.13. IVASS ESONERA DALL’OBBLIGO DI ATTESTARE IL RINNOVO DELL’ASSICURAZIONE DELLA RC
2.14. ASSICURAZIONI: PROVVEDIMENTO IVASS IN MERITO AL RISARCIMENTO DIRETTO TRA ASSICURAZIONI
2.15. SHRD II: PUBBLICATI IN GAZZETTA UFFICIALE LE MODIFICHE AI REGOLAMENTI CONSOB SU OPC, EMITTENTI E MERCATI
2.16. GOVERNO SOCIETARIO DELLE BANCHE: IN CONSULTAZIONE LE MODIFICHE ALLE DISPOSIZIONI DI VIGILANZA
2.17. NUOVA DEFINIZIONE DI DEFAULT: AGGIORNAMENTI ALLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA
2.18. INTERMEDIARI FINANZIARI: MODIFICHE ALLE DISPOSIZIONI DI VIGILANZA SUI PROFILI PRUDENZIALI
3. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A. 
3.1. CRD V: EBA CHIARISCE LE MODALITÀ DI CALCOLO E DI REPORTING DELLE ATTIVITÀ PONDERATE PER IL RISCHIO
3.2. CRR II: NUOVI CHIARIMENTI EBA SULLE ESPOSIZIONI GARANTITE DALLE BANCHE CENTRALI
3.3. REVISIONE ESTERNA DELLE BANCHE: PUBBLICATE LE MODIFICHE ALLE LINEE GUIDA DEL BCB
3.4. SISTEMI DI GARANZIA DEI DEPOSITI E RAFFORZAMENTO DELLE NORME AML: IL PARERE DELL’EBA
3.5. CRR II: CHIARIMENTI EBA SULLA STIMA DELLA PROBABILITÀ DI DEFAULT E DELLE PERDITE IN CASO DI DEFAULT
3.6. METODO IRB: PARERE EBA SULLE PROPOSTE DI MODIFICA DEGLI RTS DA PARTE DELLA COMMISSIONE UE
3.7. CRR II: NUOVI CHIARIMENTI EBA SUL CALCOLO DEI REQUISITI DI FONDI PROPRI
3.8. CRR II: CHIARIMENTO EBA SUI REQUISITI IN MATERIA DI FONDI PROPRI PER GLI OIC
3.9. SOLVENCY II: INDICAZIONI IVASS PER LA COMPILAZIONE DEL REPORTING ANNUALE ED UTILIZZO DEL CODICE LEI
3.10. ANTIRICICLAGGIO: EBA PUBBLICA LA NUOVA METODOLOGIA PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI AML
3.11. AML: EBA PUBBLICA LA NUOVA METODOLOGIA PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI AML
3.12. FIA: ESMA PUBBLICA LE LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEI RISCHI CONNESSI ALLA LEVA FINANZIARIA
3.13. ANTIRICICLAGGIO: IL NUOVO QUADERNO UIF
3.14. IN CONSULTAZIONE LE NUOVE LINEE GUIDA EBA SULLA GOVERNANCE INTERNA E SULLE POLITICHE DI  REMUNERAZIONE DELLE IMPRESE DI INVESTIMENTO
3.15. CONTROLLI INTERNI: PUBBLICATO LE LINEE GUIDA ESMA
3.16. COVID-19: NUOVI CHIARIMENTI SUI PROFILI DI VIGILANZA PRUDENZIALE DA PARTE DELL’EBA
3.17. MIFID II: AGGIORNATE LE Q&A ESMA SULLA TUTELA DEGLI INVESTITORI
3.18. SOLVENCY II: EIOPA SULLA POSSIBILE REVISIONE DELLA DIRETTIVA SOLVENCY II
3.19. V DIRETTIVA AML: CHIARIMENTI EBA SUL TRASFERIMENTO DI DATI DEI CLIENTI DA SUCCURSALI IN PAESI EXTRA UE
3.20. NUOVA DEFINIZIONE DI DEFAULT: BANCA D’ITALIA FORNISCE INDICAZIONI IN MERITO AL RAPPORTO CON LA CLIENTELA.

Anno 7° / 2020 –  Newsletter 08/2020

01 dicembre 2020

PRIMO PIANO:

  • ESG – In data 20 novembre, la Commissione europea ha posto in pubblica consultazione una bozza di Regolamento che integra il Regolamento (UE) 2020/852, relativo all’istituzione di un quadro che favorisce gli investimenti sostenibili;
  • ESG – In data 30 ottobre, EBA ha avviato una pubblica consultazione sulla proposta di inclusione dei fattori e rischi ESG nel quadro normativo e di vigilanza per gli enti creditizi e le imprese di investimento;
  • CRD V – In data 18 novembre, la Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione una proposta di revisione alle proprie disposizioni in materia di politiche e prassi di remunerazione nelle banche e nei gruppi bancari (contenute nella Circolare n. 285/2013);
  • SOS e AML – In data 9 novembre, l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF), ha integrato il dominio della “categoria di segnalazione” di operazioni sospette con due nuovi codici di classificazione inerenti alle operazioni effettuate esclusivamente all’estero in regime di libera prestazione di servizi. In data 10 novembre ha altresì fornito, ai sensi dell’art. 6, comma 7, lettera b), del decreto legislativo n. 231 del 2007 e successive modifiche e integrazioni, degli schemi rappresentativi di comportamenti anomali nell’operatività connessa con gli illeciti fiscali.

1. LEGISLAZIONE EUROPEA
1.1. ESG: CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE UE SUI CRITERI DI VAGLIO SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI.
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE.
2.1. CODICE CRISI: IN GU IL TESTO CONVERTITO IN LEGGE.
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA. 
3.1. SEGNALAZIONI SOS: UIF COMUNICA NUOVE CATEGORIE PER OPERAZIONI ALL’ESTERO E NUOVI INDICATORI CONNESSI AGLI ILLECITI FISCALI.
3.2. CRD V: AGGIORNATE DALL’EBA LE MODALITÀ DI INDIVIDUAZIONE DEGLI ENTI A RILEVANZA SISTEMICA.
3.3. CRR QUICK FIX: BANCA D’ITALIA DISPONE L’ESCLUSIONE DI ALCUNE DISPOSIZIONI VERSO LE BANCHE CENTRALI DAL CALCOLO DELLA LEVA FINANZIARIA.
3.4. COVID – 19: LE MODIFICHE ALLE DISPOSIZIONI BANCA D’ITALIA SULLE SEGNALAZIONI A CARATTERE CONSUNTIVO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI NEL GU.
3.5. SHRD2: IL REGOLAMENTO IVASS SU TRASPARENZA DELLA POLITICA DI ENGAGEMENT E DELLA STRATEGIA DI INVESTIMENTO.
3.6. CRD V: CONSULTAZIONE BANCA D’ITALIA SULLA MODIFICA DELLE POLITICHE E PRASSI DI REMUNERAZIONE E INCENTIVAZIONE.
3.7. MIFID II: ESMA AVVIA CONSULTAZIONE SUI FORNITORI DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE DATI POST – NEGOZIAZIONE.
3.8. CARTOLARIZZAZIONI: NUOVE NORME SULLE COMMISSIONI IMPOSTE AI REPERTORI DI DATI DALL’ESMA.
3.9. PROSPETTI: LE COMUNICAZIONI CONSOB SULL’AVVIO DEL MECCANISMO DI STOCCAGGIO PRESSO L’ESMA.
3.10. ESG: LA GUIDA BCE SUI RISCHI CLIMATICI E AMBIENTALI.
4. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A. 
4.1. CRD V: MODIFICHE ALLE LINEE GUIDA EBA SULLE POLITICHE DI REMUNERAZIONE IN CONSULTAZIONE.
4.2. RIGA: IVASS PUBBLICA GUIDA OPERATIVA PER COMUNICAZIONI SU AZIONISTI, PATTI PARASOCIALI E PARTECIPAZIONI RILEVANTI.
4.3. PSD2: CHIARIMENTI EBA SUGLI ERRORI DI AUTENTICAZIONE DEL CLIENTE.
4.4. ESG: EBA AVVIA CONSULTAZIONE SULLA GESTIONE E SUPERVISIONE DEI RISCHI.
4.5. POG: PUBBLICATO RAPPORTO DI ATTUAZIONE DELLE LINEE GUIDA EBA.
4.6. AML E SREP: IL PARERE EBA SULLA VALUTAZIONE DEI RISCHI.
4.7. FINANZA SOSTENIBILE: AVVIATA CONSULTAZIONE ESMA SULLA DICHIARAZIONE NON FINANZIARIA DELLE IMPRESE.
4.8. OICVM E FIA: PUBBLICATE LINEE GUIDA ESMA SULLE COMMISSIONI DI PERFORMANCE.
4.9. SFTR: PUBBLICATE LE Q&A DELL’ESMA SUL REPORTING DELLE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO TRAMITE TITOLI.
4.10. MIFID II: LINEE GUIDA ESMA SULL’ACCESSO AI DATI PRE E POST NEGOZIAZIONE IN CONSULTAZIONE.
4.11. SUPTECH E REGTECH: IL RAPPORTO DEL FSB.
4.12. OICR: REQUISITI PER LE COMUNICAZIONI DI MARKETING IN CONSULTAZIONE ESMA.
4.13. AIFMD: RAPPORTO ESMA SULLE SANZIONI DA PARTE DELLE NCA.
4.14. PRIVACY BY DESIGN AND BY DEFAULT: LE LINEE GUIDA DEL COMITATO UE.
4.15. COVID-19: RACCOMANDAZIONI ESMA AI GESTORI DEI FONDI DI INVESTIMENTO SUL RISCHIO DI LIQUIDITÀ.
4.16. AML: CHIARIMENTO EBA SUL TRATTAMENTO DEI DATI DEI CLIENTI.

Anno 7° / 2020 –  Newsletter 07/2020

31 ottobre 2020

PRIMO PIANO:

  • CROWFUNDING – In data 20 ottobre è stato pubblicato il Regolamento (UE) 2020/1503 relativo ai fornitori europei di servizi di crowdfunding per le imprese, che modifica il Regolamento (UE) 2017/1129 e la Direttiva (UE) 2019/1937;
  • EURO DIGITALE – In data 2 ottobre, la BCE ha pubblicato un rapporto sulla possibile emissione di un euro digitale, una moneta di banca centrale in forma elettronica che si affiancherebbe al contante, senza sostituirlo. La BCE ha inoltre annunciato l’avvio di una pubblica consultazione il 12 ottobre per permettere ai cittadini, al mondo accademico, al settore finanziario ed alle autorità pubbliche di esprimersi sull’emissione della moneta digitale unica;
  • PSD2 – EBA ha aggiornato il Single Rulebook inserendo chiarimenti relativi al regime previsto dalla Direttiva (UE) 2015/2366 sui servizi di pagamento nel mercato interno (PSD2) e ai relativi RTS in materia di autenticazione forte del cliente (strong customer authentication – SCA) e standard aperti di comunicazione comuni e sicuri di cui al Regolamento delegato (UE) 2018/389.

1. LEGISLAZIONE EUROPEA
1.1. MAR: NUOVI ITS PER LO SCAMBIO DI INFORMAZIONI E COOPERAZIONE CON LE AUTORITÀ.
1.2. IFRS 16: COVID – 19, LE MODIFICHE ALLA REGOLAMENTAZIONE UE.
1.3. CMU: LA RISOLUZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO.
1.4. CROWDFUNDING: IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO NEL GU.
1.5. AIFMD: LE PROPOSTE DI MODIFICA DELLA COMMISSIONE IN CONSULTAZIONE.
2. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
2.1. FIA APERTI RISERVATI: LE MODIFICHE AL REGOLAMENTO EMITTENTI NEL GU.
2.2. SOCIETÀ AD AZIONARIATO PARTICOLARMENTE DIFFUSO: LA CONSOB PROROGA GLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA RAFFORZATA SULLE PARTECIPAZIONI RILEVANTI.
2.3. PSD2: PUBBLICATI RTS SUI CRITERI PER LA NOMINA DEI PUNTI DI CONTATTO CENTRALI.
2.4. SICUREZZA NAZIONALE CIBERNETICA: IL NUOVO REGOLAMENTO NEL GU.
3. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A.
3.1. CRD IV: EBA PUBBLICA LINEE GUIDA SULLA RISERVA DI CAPITALE PER IL RISCHIO SISTEMICO.
3.2. ANTIRICICLAGGIO: QUADERNO UIF DEL PRIMO SEMESTRE 2020.
3.3. CRR II: EBA FORNISCE CHIARIMENTI SULLE SEGNALAZIONI DI LIQUIDITÀ.
3.4. CARTOLARIZZAZIONI: PUBBLICATE LINEE GUIDA ESMA SUL TRASFERIMENTO DI INFORMAZIONI TRA I REPERTORI DI DATI.
3.5. AGENZIE DI RATING: LINEE GUIDA ESMA SULLA GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE.
3.6. EURO DIGITALE: IL REPORT BCE.
3.7. RISCHI CLIMATICI: EIOPA AVVIA CONSULTAZIONE PER INCLUSIONE NELLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DELLA SOLVIBILITÀ.
3.8. BRRD: ANALISI ESRB PER L’IMPATTO SUL MERCATO.
3.9. SUSTAINABILITY REPORTING: IFRS, CONSULTAZIONE SUGLI SVILUPPI FUTURI.
3.10. PSD2: EBA FORNISCE NUOVI CHIARIMENTI SULL’AUTENTICAZIONE FORTE DEL CLIENTE.
3.11. PAYMENT ASPECTS OF FINANCIAL INCLUSION: PUBBLICATO IL DOCUMENTO CONGIUNTO CPMI – BANCA MONDIALE.
3.12. CRR II: EBA FORNISCE CHIARIMENTI SULLE SEGNALAZIONI DELLE LINEE DI CREDITO CONCESSE DALLE BANCHE CENTRALI.
3.13. FIDEIUSSIONE OMNIBUS SECONDO MODELLO ABI: LA DECISIONE DELL’ABF.
3.14. POG: EIOPA FORNISCE INDICAZIONI SULL’APPROCCIO DI VIGILANZA.
3.15. REGOLAMENTO BENCHMARK: ESMA PROPONE NUOVI RTS.
3.16. AML: RAPPORTO EBA SUL QUADRO NORMATIVO EUROPEO.
3.17. MIFID II/MIFIR: ESMA PROPONE RTS E ITS SUI SERVIZI DI INVESTIMENTO DELLE IMPRESE EXTRA UE.
3.18. SOLVENCY II: LINEE GUIDA EIOPA SU GOVERNANCE E SICUREZZA DEI PROCESSI IT.
3.19. POLIZZE VITA DORMIENTI: LA LETTERA AL MERCATO IVASS.
3.20. GDPR: EDPB AVVIA CONSULTAZIONE SULLE DEFINIZIONI DI TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI.
3.21. PSD2: MODIFICHE ALLE LINEE GUIDA EBA IN CONSULTAZIONE.
3.22. VALUTA DIGITALE EMESSA DALLE BANCHE CENTRALI: IL RAPPORTO BIS.
3.23. EMIR: CONSULTAZIONE ESMA SULL’ESTENSIONE DEI SERVIZI DELLE CCP NON COPERTI DALL’AUTORIZZAZIONE INIZIALE.
3.24. CRR QUICK – FIX: BANCA D’ITALIA ATTUA GLI ORIENTAMENTI EBA.
3.25. PMI E MERCATI DI CRESCITA: REPORT ESMA SULLE MODIFICHE DEL MAR.

Anno 7° / 2020 –  Newsletter 06/2020

30 settembre 2020

PRIMO PIANO:

  • SHRD II – in data 3 agosto 2020 Consob e Banca d’Italia hanno avviato una pubblica consultazione in merito alle modifiche proposte al Provvedimento unico Consob/Banca d’Italia sul post-trading del 13 agosto 2018 di attuazione della direttiva (UE) 2017/828 (SHRD2) di modifica della direttiva 2007/36/CE (SHRD) sull’incoraggiamento dell’impegno a lungo termine degli azionisti, per il quale si rende necessario completare il processo di implementazione in Italia;
  • Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 8 settembre 2020 il provvedimento n. 223 del Direttore dell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF) del 25 agosto 2020 recante disposizioni per la produzione e l’invio all’UIF delle Segnalazioni AntiRiciclaggio Aggregate (S.AR.A.);
  • La Commissione europea, in data 24 settembre 2020, ha adottato il nuovo pacchetto di riforme per quanto riguarda la finanza digitale (Fintech) al fine di aumentare la competitività e l’innovazione in termini europei in modo da offrire ai consumatori un ventaglio di strumenti finanziari e di metodi di moderni, in modo da garantire una maggior tutela per gli utilizzatori e allo stesso aumentare il grado di stabilità dell’intero sistema finanziario.

1. LEGISLAZIONE EUROPEA.
1.1. Fintech: nuovo pacchetto di riforme europeo.
1.2. Capital Markets Union: Commissione Europea e il nuovo piano d’azione di rafforzamento.
1.3.Decreto Semplificazione: in GU il testo convertito in legge.
2. LEGISLAZIONE NAZIONALE.
2.1. Decreto Semplificazione: in GU il testo convertito in legge.
2.2. IDD: approvazione del Governo in esame preliminare delle disposizioni integrative e correttive del decreto attuativo.
3. DECRETI, REGOLAMENTI E DISPOSIZIONI DI VIGILANZA.
3.1. SHRD 2: le modifiche al Provvedimento Consob – Banca d’Italia sul post-trading in consultazione.
3.2. SIM: Posticipata l’applicazione della disciplina sul default prudenziale a gennaio 2021.
3.3. IDD: La regolamentazione IVASS e Consob su POG e prodotti di investimento assicurativi.
3.4. BCBS: i principi di gestione del rischio operativo e resilienza operativa in consultazione.
3.5. ABF: Nuove disposizioni di Banca d’Italia.
3.6 CRR: Banca d’Italia chiarisce sul default e sulle obbligazioni creditizie in arretrato.
3.7 Procedura sanzionatoria amministrativa: Banca d’Italia pubblica le modifiche.
3.8 Piani di risanamento: Banca d’Italia pubblica le nuove disposizioni.
3.9 Cartolarizzazione STS (Semplici, Trasparenti, Standardizzate): nuove norme tecniche di regolamentazione ed attuazione pubblicate nella GU UE.
3.10 CONSOB: la nuova Guida Operativa sul Transaction Reporting.
3.11 Consob approva le modifiche al Regolamento di Borsa Italiana di luglio 2020.
3.12 S.AR.A.: Segnalazioni AntiRiciclaggio Aggregare, in GU le nuove disposizioni.
3.13 IFRS 16: leasing operativi, Banca d’Italia modifica i criteri di segnalazione.
3.14 Regolamento Prospetto: modifiche nella Gazzetta Ufficiale UE.
3.15 FIA aperti riservati: modifiche al Regolamento Emittenti
3.16 Gestioni separate: IVASS, nuove modalità di segnalazione.
4. ORIENTAMENTI, LINEE GUIDA E Q&A.
4.1. IVASS: definite norme comportamentali per gli intermediari esteri.
4.2. MREL E TLAC: ITS EBA su disclosure e reporting in attuazione di CRR II e BRRD II.
4.3. Brexit: dal 2021 cooperazione e scambio di informazioni ESMA – FCA riconfermati.
4.4. COVID-19: Banca d’Italia attua gli Orientamenti EBA sulle moratorie sui prestiti.
4.5. CRR e Covid-19: adeguamento della regolamentazione EBA su disclosure e reporting.
4.6. CRR II: le nuove linee guida EBA sul calcolo della perdita attesa parziale in consultazione.
4.7. AIFMD: raccomandazioni ESMA sulle modifiche alla direttiva.
4.8. EBA aggiorna i criteri identificativi per gli Enti di rilevanza sistema globale (G – SII).
4.9. Fondi Comuni Monetari: Banca d’Italia attua le linee guida dell’ESMA sulle segnalazioni alle autorità di vigilanza.
4.10. Rischio controparte: BCE, nuova guida sulla valutazione dei modelli interni delle banche.
4.11. CRR II e CRD V: EBA, definizione di ente creditizio e chiarimenti sull’autorizzazione all’attività.
4.12. Outsourcing: Disposizioni di Vigilanza, aggiornamenti per l’attuazione delle Linee guida EBA.
4.13. MiFIR: consultazione sulle proposte ESMA per rivedere gli obblighi di transaction reporting e reference data.
4.14. COVID-19: LA RACCOMANDAZIONE DEL CERS SULLA RESTRIZIONE DELLE DISTRIBUZIONI.
4.15. MiFIR: aggiornamento sul regime di data reporting.
4.15. BRRD II: Commissione Europea, i nuovi orientamenti.